Agility

L’Agility è uno sport cinofilo molto praticato, ispirato al percorso ippico, in cui il cane e il conduttore superano una serie di ostacoli nel minor tempo possibile.

La prima comparsa di questa disciplina risale al 1978 nello show canino Crufts in cui gli autori erano alla ricerca di un’attività che unisse l’agilità all’obbedienza, in Italia comparse per la prima volta nel 1988.

Nell’Agility il cane e il suo conduttore si muovono insieme formando un corpo unico per raggiungere un obiettivo comune.

È l’unione di relazione e disciplina, divertimento e simbiosi, strategie e pura attività fisica.

Il conduttore, attraverso segnali gestuali, vocali e posturali, indica al cane di volta in volta quale ostacolo superare. Questi si suddividono in ostacoli da superare con salto, in alto e in lungo; quelli di penetrazione come il tubo rigido e lo slalom e quelli di contatto come ad esempio la passerella e la bascula in cui il cane deve salire e toccare almeno con una zampa le zone di contatto evidenziate sull’attrezzo da un colore diverso. Durante le gare sono presenti dei giudici che si occupano di rilevare la presenza di errori, rifiuti e penalità.

L’importanza di questa disciplina riguarda il rapporto che si crea tra cane e conduttore. La voglia di lavorare insieme divertendosi, di imparare, di superare sempre nuove difficoltà e sfide, di crescere insieme e anche semplicemente di trascorrere del tempo all’aria aperta vivendo la simbiosi con il proprio amico a 4 zampe.

L’Agility può essere un valido mezzo per vivere la relazione con il proprio cane senza fraintendimenti, attraverso il gioco. Più c’è affiatamento nel binomio più il cane avrà la motivazione necessaria per superare ostacoli e correre al fianco del suo conduttore.

È anche per questi motivi che è assolutamente vietato l’utilizzo di coercizione sia durante le gare che nella preparazione e nell’allenamento, vengono utilizzati solo rinforzi positivi e gratificazioni perché per entrambe le parti del binomio deve essere un piacere lavorare insieme.

Questo è uno sport aperto a tutti i cani di qualsiasi età e/o razza, a tutti coloro che hanno voglia di mettersi in gioco e vivere con entusiasmo e progettualità il rapporto con il proprio amico a 4 zampe.